BOT ING.gif

Lo SHIATSU è una tecnica manuale Giapponese basata principalmente sulle pressioni portate con i pollici, le dita, i palmi delle mani e i gomiti. Questa tecnica considera l’essere umano come un sistema multifunzionale, composto da elementi energetici, psichici e fisici in condizione di costante interdipendenza, dove “l’assenza di salute”, e quindi di benessere,  è l’espressione concreta e percepibile della perdita di equilibrio energetico o disarmonia.

 

Il TRATTAMENTO dura circa un'ora e si svolge generalmente su un tatami, anche se può essere praticato su lettino o sedia da massaggio (in questo ultimo caso le sedute sono di circa mezza ora). Sia per l'operatore, che per il ricevente, è consigliabile indossare indumenti comodi e di fibra naturale (cotone, lino, etc.)

 

I BENEFICI dello shiatsu possono essere molteplici e non solo da considerarsi in termini energetici ma anche fisici quali:

- il rilassamento profondo,

- l’allentamento delle tensioni a livello muscolare e articolare,

- l’attenuazione delle patologie dolorose articolari, miglioramento      di disturbi quali ansia, asma, insonnia e depressione.

N.B: Queste tecniche “NON SONO SOSTITUTIVE DI EVENTUALI TERAPIE MEDICHE, PARAMEDICHE, PSICOLOGICHE E PSICHIATRICHE” ma sono metodi finalizzati al riequilibrio energetico dell’utente.

N.B: La professione di Operatore è disciplinata dalla legge 14 gennaio 2013 n. 4 (G.U. 26 gennaio 2013 n. 22).